LINZ Resina Polibutadienica per alternatori serie PRO40

  • Nuovo
LINZ Resina Polibutadienica per alternatori serie PRO40
search
  • LINZ Resina Polibutadienica per alternatori serie PRO40
LINZ ELECTRIC
Poli5
Nuovo prodotto

Resina polibutadienica per alternatori LINZ PRO40.
Prodotto non acquistabile singolarmente.

Immagini e dati tecnici non impegnativi.

Caratteristiche tecniche
Tipo di prodotto
Impregnazione
Dettagli

La resina polibutadienica bicomponente è utilizzata per la sigillatura e l’isolamento elettrico.
Viene classificata come LI-W (isolamento in bassa tensione in presenza di acqua) in accordo alla norma Cenelec HD 631.1 S2.
A reticolazione avvenuta, la resina polibutadienica bicomponente conserva nel tempo uno stato finale morbido e flessibile che permette di accedere nuovamente alla connessione con estrema rapidità e facilità.
La bassa viscosità consente di effettuare un riempimento omogeneo evitando intrappolamenti d’aria durante la fase di colata e successiva polimerizzazione.

Prezzo di listino
450,00 € iva incl.
450,00 € iva escl.
Prezzo scontato
360,00 € iva incl.
360,00 € iva escl.
loader
Quantità

Add to wishlist
Download PDF
Richiedi Informazioni

Hai bisogno di informazioni?

Compila il form qui sotto in modo da poterti fornire assistenza nel miglior modo possibile.

Product: LINZ Resina Polibutadienica per alternatori serie PRO40

Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto la Privacy Policy*

Offerta su carta intestata

Richiedi un'offerta personalizzata.

Scrivici i tuoi dati e ricevi la tua offerta personalizzata.

Product: LINZ Resina Polibutadienica per alternatori serie PRO40
Caratteristiche tecniche
Tipo di prodotto
Impregnazione
Dettagli

La resina polibutadienica bicomponente è utilizzata per la sigillatura e l’isolamento elettrico.
Viene classificata come LI-W (isolamento in bassa tensione in presenza di acqua) in accordo alla norma Cenelec HD 631.1 S2.
A reticolazione avvenuta, la resina polibutadienica bicomponente conserva nel tempo uno stato finale morbido e flessibile che permette di accedere nuovamente alla connessione con estrema rapidità e facilità.
La bassa viscosità consente di effettuare un riempimento omogeneo evitando intrappolamenti d’aria durante la fase di colata e successiva polimerizzazione.